SCAURI – Pescatori abusivi di cozze sfuggono alla Guardia Costiera ma trovano i Carabinieri: multati

Ancora un caso di raccolta illecita di cozze sul lungomare tirrenico: lo scenario si sposta da Formia a Scauri, con la Guardia Costiera che, giunta sul posto, si imbatteva in un gruppo di persone che, alla loro vista, si dileguava lungo la limitrofa spiaggia per poi però incappare in una pattuglia dei Carabinieri. Quatro i verbali di sanzione comminati, per un totale di circa 1000 euro, Recuperato a sequestro il carico di mitili fino a quel momento reperito, del peso di oltre 30 chili.

Potrebbero interessarti anche...