VEROLI – Lite tra due nigeriani in un centro di accoglienza: entrambi denunciati, uno finisce in ospedale

Botte tra ospiti di un centro accoglienza migranti di Veroli: una lite sconfinata in qualcosa di molto più serio, ausa utilizzo di ‘armi’ pericolosi quali un paio di forbici e un estintore. Uno dei due contenenti, entrambi nigeriani, finiva in ospedale con ferite guaribili in 7 giorni. Per l’altro solo qualche ecchimosi di scarso rilievo. Tutti e due venivano deferiti per lesioni personali aggravate.

Potrebbero interessarti anche...