FONDI – Litigano per l’affidamento dei figli: albanese 38enne accoltella la moglie

Finisce a coltellate una lite tra coniugi per l’affidamento dei figli minori: è stato il marito, un albanese di 38 anni, ad imbracciare l’arma da taglio e a colpire la consorte, sua connazionale, con diversi fendenti, nessuna fortunatamente mortale. La donna, 37 anni, è stata condotta d’urgenza presso l’ospedale di Fondi, suo Comune di residenza. Manette ai polsi per il 38enne, ristretto in carcere a Latina.

Potrebbero interessarti anche...