ANAGNI – Scarichi illegali nel Sacco: tremano in 10

Fioccano denunce dopo le recenti indagini anti-inquinamento condotte da Carabinieri e personale ARPA sugli scarichi nocivi all’interno del fiume Sacco. Identificati e deferiti, al termine delle verifiche, 9 soggetti, rappresentanti legali di 5 aziende anagnine e responsabili di omessa depurazione di acque e scarico illegale di acque reflue derivanti da attività industriali. Individuata e denunciata anche una decima persona, un 71enne di Morolo, proprietario di uno stabile limitrofo composto da 16 appartamenti locati: anche a suo carico l’accusa di scarichi illegali.

Potrebbero interessarti anche...