COLLEFERRO – Lite familiare rischia di degenerare in tragedia

Tragedia familiare sfiorata a Colleferro dove, a seguito di una lite, una 47enne incensurata ha imbracciato un coltello colpendo ad un braccio il compagno per poi scagliarsi contro il fratello dell’uomo, colpito invece al capo con un pesante oggetto di arredamento. Ormai fuori di sè, la donna ha tentato di aggredire anche i Carabinieri, nel frattempo intervenuti, che a fatica riuscivano invece a bloccarla, traendola in arresto.

Potrebbero interessarti anche...