FERENTINO – Una denuncia… tira l’altra: nei guai 44enne straniera

44enne rumena si presenta dai Carabinieri di Ferentino per formalizzare una denuncia dopo aver subìto il furto del cellulare: mentre il militare di turno sta prendendo nota di quanto accaduto, la donna estrae dalla borsa un coltello a serramanico, dichiarando ad alta voce di volerlo utilizzare contro l’ignoto ladro, una volta catturato. Dopo qualche secondo di panico, il Carabiniere riesce a disarmare la straniera, controdenunciandola per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e sequestrandole il coltello.

Potrebbero interessarti anche...