SORA – Cotral, operativi cinque nuovi autobus bipiano

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme all’assessore alla Mobilità Michele Civita, all’assessore all’ambiente Mauro Buschini e alla Presidente di Cotral, Amalia Colaceci, ha presentato oggi cinque nuovi bus bipiano della flotta Cotral per Sora. Con l’arrivo di cinque nuovi bus bipiano a Sora sale a quota 168 il numero di nuovi mezzi Cotral già in servizio sulle strade del Lazio. Tredici nuovi pullman Neoplan Skyliner da novanta posti serviranno la tratta via autostrada verso la Capitale, garantendo novecento posti a sedere in più e consegne dei pullman bipiano a Sora termineranno alla fine di luglio. Sono invece già in servizio nel capoluogo ciociaro venti nuovi Solaris Interurbino 12 metri, cinquantatré nuovi mezzi rinnoveranno la flotta in Ciociaria entro la fine dell’anno.

In previsione dell’ingresso in servizio dei nuovi mezzi bipiano, Cotral ha rimodulato il programma delle corse: due nuove linee dirette via autostrada A1 collegheranno la Ciociaria a Roma. Nel dettaglio, ventidue coppie di corse, dal lunedì l venerdì serviranno la tratta Sora – Frosinone – Roma Anagnina a/r, con un cadenzamento orario di trenta minuti da e per Sora e di quindici da e per Frosinone nelle fasce orarie maggiormente frequentate dai pendolari. Mentre diciannove coppie di corse effettueranno la tratta Frosinone -Anagni – Roma Anagnina a/r con una frequenza di trenta minuti per e da Anagni e di quindici per e dal capoluogo ciociaro negli orari di punta.

Ecologici, confortevoli e sicuri, i nuovi bus sono tutti Euro6, dotati di telecamere di videosorveglianza a bordo e di ausilio alla guida. Dopo dieci anni Cotral rinnova la flotta con 420 nuovi autobus su tutto il territorio regionale. L’acquisto dei nuovi pullman è stato possibile grazie ad un investimento di 81 milioni di euro, di cui 51 finanziati dalla Regione Lazio, 15 dal Ministero dei Trasporti, 8 dal Ministero dell’Ambiente e 20 autofinanziati da Cotral.

“Certezza, qualità di trasporto e sostenibilità ambientale perché si tratta di bus ecologici – ha spiegato a margine della consegna l’Assessore Buschini -. Queste consegne arrivano alla fine di un lavoro fatto dall’azienda prima di risanamento e quindi di investimento. Un premio al territorio, ai nostri amministratori e soprattutto ai cittadini, in particolar modo i pendolari, perché oggi ci sono più mezzi, un numero maggiore di collegamenti e bus all’avanguardia per una migliore rete di collegamenti”.

Ufficio Stampa Assessore Regionale Mauro Buschini

Share

Potrebbero interessarti anche...

Share
Share