SABAUDIA – Lite tra padre e figlio finisce a martellate: 54enne in carcere, 28enne in ospedale

Colpisce a martellate il figlio sulla testa durante la cena: a seguito del pronto intervento dei Carabinieri un 54enne di Sabaudia è finito in manette con l’accusa di tentato omicidio. A scatenare l’ira dell’uomo una discussione, intervenuta per futili motivi mentre i due erano seduti a tavola a mangiare. Per il giovane, 28 anni, si rendevano necessarie le cure dei sanitari dell’Ospedale di Latina, che giudicavano guaribili in circa 40 giorni le profonde ferite riportate.

Share

Potrebbero interessarti anche...

Share
Share