CECCANO – Furto di pezzi d’auto da Rally a fini estorsivi, due pregiudicati arrestati

Avevano rubato dei pezzi dalle auto da competizione partecipanti lo scorso 3 maggio al Rally dell’Adriatico di Jesi. Nelle settimane successive un 31enne di Frosinone e un 30enne marocchino, etrambi pregiudicati, si erano messi in contatto con un 32enne friulano e una 31enne moldavo per la restituzione della refurtiva, ovviamente con fini estorsivi. Il friulano si era prima accordato per un appuntamento con i due a Bologna, dove si era presentato per poi decidere di non farsi vedere per timore di ripercussioni, quindi per un altro a Ceccano dove, stavolta, a seguito di denunica preliminare, i malfattori hanno trovato ad attenderli i Carabinieri di Frosinone e Ferentino, dai quali hanno cercato di sfuggire scappando via a tutta velocità con la macchina e speronando pure una dselle vetture dei militari. Bloccati, venivano arrestati.

Potrebbero interessarti anche...