SORA – Arrestati dopo un incidente: in macchina un’ascia e attrezzi da scasso

Inseguimento per le strade di Sora da una pattuglia della locale Polizia di Stato a due auto che gli agenti avevano notato procedere sospettosamente a bassa velocità e a breve distanza l’una dall’altra, entrambe peraltro prive di contrassegni assicurativi. Da qui l’intimazione all’alt, non ottemperata e, di conseguenza, il succitato inseguimento. Una delle vetture, una Fiat Punto, dopo una sbandata, terminerà la propria corsa contro un marciapiede: i suoi due occupanti, un giovane napoletano e un cittadino serbo, venivano bloccati e tratti in arresto. All’interno dell’abitacolo venivano altresì recuperati a sequestro una pinza, un cacciavite, un’ascia e un grimaldello.

Potrebbero interessarti anche...