ARPINO – Maxi-bolletta Acea ad un utente, Quadrini e Codici fanno annullare la fattura

L’Associazione a tutela dei Consumatori Codici – sezione di Frosinone – ha seguito positivamente la pratica di un cittadino di Arpino che all’ente, per il tramite del presidente della VXa Comunità Montana Gianluca Quadrini, si era rivolto per farsi aiutare nella contestazione del pagamento di una bolletta Acea: a dir poco esorbitante – poco meno di 4.000 euro – l’importo richiesto dal gestore idrico. La situazione, di cui si sono presi carico gli avvocati di Codici Florenzani e Terrinoni, si è chiarita nel giro di 24 ore mediante l’annullamento della fattura.
Errori di questo genere, purtroppo, si ripetono spesso – hanno dichiarato i due legali, – motivo per cui chiediamo ai cittadini di essere vigili e rivolgersi a noi in caso di fatture poco chiare.

Potrebbero interessarti anche...