ISOLA DEL LIRI – Cedette ad un 38enne una dose fatale di eroina: 22enne ai domiciliari

22enne di Castelliri accusato di aver ceduto la dose di eroina fatale ad un 38enne di Isola del Liri, trovato morto lo scorso 9 maggio all’interno del bagno di un esercizio commerciale, e arrestato: già dalle ore subito successive al decesso i sospetti dei Carabinieri si erano concentrati sul giovane, un soggetto reputato ‘emergente’ nel campo dello spaccio locale, la cui abitazione fu infatti immediatamente perquisita. Nella circostanza i militari vi avevano rinvenuto 450 euro in contanti dei quali il pusher non era riuscito a motivare la provenienza. Il 22enne si trova, in questo momento, ristretto ai domiciliari.

Potrebbero interessarti anche...