CASSINO – Carica un’autostoppista che lo minaccia con un coltello: salvato dai Carabinieri

Si fa dare un passaggio da un automobilista per poi minacciarlo, una volta in marcia lungo la via Ausonia, con un coltello: l’uomo, intimidito dall’arma da taglio brandita dall’autostoppista, una 43enne di Cassino, accondiscendeva alle sue richieste di fermarsi ad un bancomat, prelevare la somma di 200 euro e consegnarla alla donna che, nel frattempo, lo avrebbe accompagnato e sarebbe stato con lui durante l’operazione. Arrivati ad un apparecchio esterno ad un noto centro commerciale della Città Martire, alla vista di un addetto alla sicurezza, il malcapitato gli chiedeva aiuto a gran voce, causando così la fuga della 43enne, rintracciata tuttavia in tempi brevi da una pattuglia dei locali Carabinieri. Nei suoi confronti scattava così l’arresto. Il coltello, un grosso utensile da cucina di colore nero, veniva sequestrato.

Share

Potrebbero interessarti anche...

Share
Share