PATRICA – Inseguimento di Polizia e Carabinieri all’auto di due pusher: manette per entrambi

Operazione congiunta di Polizia e Carabinieri di Frosinone che individuano, in un a zona di territorio intermedio tra i Comuni di Patrica e Supino, una macchina sospetta parcheggiata con all’interno, seduta sul sedile del passeggero, una donna: all’arrivo di un giovane, con un involucro scuro tra le mani, militari e agenti entrano in azione, uscendo allo scoperto e inducendo il ragazzo a salire di fretta sull’auto correndo via di gran carriera. Immediato l’inseguimento, fino a quando il guidatore, ormai vistosi perduto, fermava la marcia, scendeva e, abbandonando lì la donna e il succitato involucro, contenente un centinaio di ovuli di derivati della canapa indiana per circa 980 grammi, fuggiva a piedi. Il pusher, un marocchino 33enne, veniva di lì a poco bloccato e arrestato. Stessa sorte per la ‘passeggera’, una 39enne sua connazionale.

Potrebbero interessarti anche...