ALATRI – Droga in auto, manette per due pregiudicati

Nel pomeriggio di ieri, in territorio di Alatri, gli uomini della Squadra Mobile della locale Questura unitamente ai Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone, nell’ambito di predisposto servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto, in flagranza di reato di detenzione ai fini spaccio sostanze stupefacenti ed evasione due persone, un 46enne di Ceprano e un 28enne di Alatri, già gravati per vicende in materia di stupefacenti.

I due, già ristretti ai domiciliari, erano stati autorizzati a recarsi a Roma per presenziare al pronunciamento della sentenza relativa al procedimento penale a loro carico, poiché entrambi coinvolti in una operazione del 2016 quando Carabinieri e Polizia, con un blitz notturno, smantellarono una vera e propria centrale dello spaccio a Frosinone. A viaggio ultimato, anziché rientrare presso le rispettive abitazioni, venivano fermati dai militari e sottoposti ad una perquisizione personale e veicolare da cui spuntavano fuori due involucri contenenti rispettivamente, 3 grammi di hashish e quasi 4 di cocaina.

Successivi controlli domiciliari eseguite presso le rispettive abitazioni consentivano di rinvenire inoltre:

– presso l’abitazione del 46enne di Ceprano un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente;

– presso l’abitazione del 28enne di Alatri due coltellini utilizzati per il taglio della sostanza stupefacente.

Share

Potrebbero interessarti anche...

Share
Share