PONTECORVO – Tentata rapina in chiesa, per fuggire 37enne si ferisce saltando un muretto

E’ ricoverato in gravi condizioni a Roma Massimo Zurlo, il 37enne di Pontecorvo responsabile di aggressione a mano armata scopo rapina a danno di don Luigi Casatelli. L’anziano parroco, 77 anni, percosso dal malvivente all’interno della canonica, riusciva a metterlo in fuga mordendogli una mano e, successivamente, chiamando in aiuto alcuni passanti. Costoro si mettevano all’inseguimento del 37enne che, allo scopo di far perdere le sue tracce, saltava giù da un muro alto diversi metri procurandosi ferite serie, per le quali come detto, è in cura in un nosocomio della Capitale, ovviamente in uno stato di arresto disposto dai Carabinieri di Pontecorvo che ne piantonano la stanza.

Potrebbero interessarti anche...