SORA – Fatture comprovanti operazioni commerciali inesistenti, tre denunce

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Sora una gigantesca frode fiscale messa in atto, nell’arco del quadriennio 2010-2014, da una azienda della provincia specializzata nella commercializzazione dei tartufi. Le indagini, effettuate dai militari dopo numerose segnalazioni di presunti illeciti tributari, si sono concluse nei giorni scorsi con l’accertamento di un’evasione di oltre 60 milioni di euro, perpetrata attraverso l’emissione di fatture comprovanti operazioni mai effettuate. Tre le persone denunciate.

Potrebbero interessarti anche...