FROSINONE – Sofisticata serra fatta in casa per coltivare marijuana, la scoprono i Carabinieri

Una serra di circa 20 metri cubi, adibita alla coltivazione ad alta tecnologia della marijuana, è stata scoperta questa mattina dai Carabinieri di Frosinone all’interno dell’abitazione di un giovane incensurato. Nella stanza, chiusa prudenzialmente a chiave, i militari hanno trovato 30 piantine alimentate da sofisitcatissime lampade a led, atte a garantire alla coltivazione una crescita continua. Rinvenuto anche un notevole quantitativo di terriccio, contenitori in plastica per l’invasamento e diverse taniche di acqua demineralizzata. Nei guai un 22enne ivi residente, tratto in arresto dai Carabinieri che, tuttavia, proseguono nelle indagini per appurare se nell’appartamento vivessero anche altre persone.

Potrebbero interessarti anche...