Skip to content

21 settembre 2013

ISERNIA – Al via il progetto Apis

Le candele, un tempo usate esclusivamente per illuminare, stanno diventando sempre più un prodotto di massa, con un uso altamente differenziato: diventano complemento d’arredo in caso di eventi come accade per le candele galleggianti, le torce per i party, o più semplicemente vengono utilizzate per abbellire e profumare gli ambienti.
Il mercato, dunque, è in una fase di piena espansione ed offre buone opportunità di collocazione di prodotti di qualità, ottenuti dalla lavorazione della cera d’api. Nei paesi del nord Europa esistono aziende di produzione che hanno ormai assunto dimensioni industriali. Spesso però il prodotto di qualità si va contrapponendo a quello di basso costo, ottenuto dalla lavorazione di paraffina  o altri derivati del petrolio. In questo contesto, la lavorazione della cera – per la produzione di fogli cerei e di candele – assume un ruolo rilevante.
Da qui, nell’ambito del programma di Agricoltura Sociale promosso da Confcooperative Molise ed attuato dalla Cooperativa “APAM – Associazione Produttori Apistici Molisani” in collaborazione con la Cooperativa “LAI – Lavoro Anch’io”, nasce il Progetto “APIS – Apicoltura Produttiva e Inclusione Sociale”.
Obiettivo del progetto è la realizzazione di attività produttive apistiche, gestite direttamente da personale “diversamente abile”.
Nell’ambito delle attività previste, Martedì 24 settembre 2013 a partire dalle ore 9,00, presso la sede della Cooperativa Sociale LAI in Corso Risorgimento n. 225 ad Isernia, si svolgerà il workshop dal titolo: “La lavorazione della cera d’api per la produzione di candele”.
L’incontro di studio è solo il primo passaggio della fase esecutiva del Progetto ed ha lo scopo di formare il personale addetto alla produzione. Parteciperà in qualità di Relatore Mario Ambrosino, titolare dell’omonima azienda agricola campana, che da anni si occupa di produzione e lavorazione di miele e suoi derivati.
La Cooperativa LAI ringrazia Confcooperative Molise e APAM per l’opportunità formativa offerta ai propri soci disabili che avranno così nuovi stimoli ed un’importante occasione di integrazione sociale e lavorativa.

Facebook Twitter Linkedin
Categoria: Eventi

Comments are closed.